CASE HISTORY

Fendi:
Quando la carta diventa moda

Immergiamoci in un mondo di fantasia e innovazione, dove antiche tradizioni si mescolano con la modernità più audace. Chi l’avrebbe mai detto che da pregiate carte riciclate giapponesi sarebbe nata una nuova frontiera della moda? Fendi ci ha sfidato con un progetto audace: creare calzature con tomaia in carta. Sembrava un’impresa al limite del possibile, ma con determinazione e ingegno, abbiamo risolto quello che inizialmente appariva davvero irrealizzabile. Abbiamo unito la carta a un tessuto Nylon antistrappo e imbottito con poliestere per garantire robustezza e forma. Ma il vero colpo di genio è stato impregnare la carta con una resina poliuretanica, rendendola resistente all’usura e alle macchie. Con l’aggiunta di una soluzione chimica nanotecnologica, abbiamo reso la carta idrorepellente e praticamente indistruttibile. Un progetto che ha dimostrato che ogni sfida, anche la più ostica, può aprirsi all’impresa di successo se si uniscono esperienza, passione e un pizzico di follia.

Accettiamo scommesse, mettici alla prova GRATUITAMENTE!

Analizzeremo la fattibilità del tuo progetto e ti forniremo un prototipo. Le sfide sono nel nostro DNA.

    L'utente dichiara l'espressa autorizzazione al trattamento dei dati personali come da Informativa